Come tutto, le parole hanno i loro che, i loro come e i loro perchè. Alcune, solenni, ci interpellano con aria pomposa, dandosi importanza, come se fossero destinate a grandi cose, e, guarda un pò, non erano altro che una leggera brezza che non sarebbe riuscita a muovere la pala di un mulino, altre, parole comuni, parole solite, parole di tutti i giorni, sarebbero arrivate ad avere, in definitiva, conseguenze che nessuno avrebbe osato prevedere, non è per questo che erano nate, eppure hanno finito per scuotere il mondo.

Josè Saramago


Da oggi sono aperte le iscrizioni per un nuovo corso di scrittura scenica che terrò presso il centro di studi Campo Teatrale a Milano per la prossima stagione 2011 / 2012.

Per maggiori informazioni rivolgersi a Carlotta Calò info@campoteatrale.it 

Entro la fine del mese saranno on-line i bandi per il laboratorio di drammaturgia – “Raccontami una bugia II Edizone” e il laboratorio “Noi non siamo Qui – metodo illogico di costruzione scenica per personaggi e scene”, che realizerò assieme alla Compagnia BabyGang di Milano.

Per maggiori informazioni rivolgersi a comunicazione@babygang.org

Annunci